Presentazione standard di PowerPoint - INDICO

Presentazione standard di PowerPoint - INDICO

GIORNATE INAF 2019 TRE SESSIONI IL Documento di Visione Strategica Le funzioni dei Comitati Nazionali Il ruolo facilitante delle Divisioni Nazionali

IN SOSTANZA: Vision e Governance FACCIAMO IL PUNTO SU CHE COSA E OGGI LINAF: Il posizionamento dellINAF in campo nazionale e internazionale

LINAF IN ITALIA Ente Pubblico di Ricerca vigilato dal MIUR Circa 1400 unit di personale + circa 500 Associati Sede Centrale a Roma 16 Strutture di Ricerca distribuite in 12 citt Diverse stazioni osservative sul territorio nazionale

LINAF IN ITALIA Ente Pubblico di Ricerca vigilato dal MIUR Circa 1400 unit di personale + circa 500 Associati Sede Centrale a Roma 16 Strutture di Ricerca distribuite in 12 citt Diverse stazioni osservative sul territorio nazionale

LINAF NEL MONDO Infrastrutture INAF Infrastrutture compartecipate dallINAF LINAF NEL MONDO Infrastrutture INAF

Infrastrutture compartecipate dallINAF LINAF NEL MONDO Infrastrutture INAF Infrastrutture compartecipate dallINAF

LINAF NEL MONDO Infrastrutture INAF Infrastrutture compartecipate dallINAF CTA

LINAF NEL MONDO IN CAPO AL MIUR LA PRESIDENZA DEI NEGOZIATI Infrastrutture INAF Infrastrutture compartecipate dallINAF

CTA LINAF NEL MONDO Infrastrutture INAF Infrastrutture compartecipate dallINAF

SKA LINAF NEL MONDO FIRMATO AL MIUR IL TRATTATO INTERNAZIONALE IN CAPO AL MAECI LA PRESIDENZA DEI NEGOZIATI

Infrastrutture INAF Infrastrutture compartecipate dallINAF Altre infrastrutture con strumentazione INAF SKA

LINAF NELLO SPAZIO LINAF POSSIEDE AL SUO INTERNO TUTTE LE RISORSE INTELLETTUALI E STRUMENTALI PER LO STUDIO DELLUNIVERSO A TUTTE LE LUNGHEZZE DONDA, DA TERRA E DALLO SPAZIO CLASSIFICHE

PREMI NAZIONALI E INTERNAZIONALI OSSERVAZIONI DA TERRA OSSERVAZIONI DALLO SPAZIO RITORNO INDUSTRIALE

INFRASTRUTTURE DA TERRA RITORNO INDUSTRIALE MISSIONI SPAZIALI SCIENTIFICHE Finanziamenti erogati dallASI a Enti di Ricerca e Universit

VOLUME DI COMMESSE INDUSTRIALI PER MISSIONI SCIENTIFICHE GESTITO DALLASI: CIRCA 30 ML / ANNO TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO TRASFERIMENTO TECNOLOGICO INTRODOTTE DI RECENTE ALCUNE AZIONI INCENTIVANTI: APPROVATO DAL CdA E PUBBLICATO IN GAZZETTA: IL REGOLAMENTO GENERALE DELLINAF PER LA GESTIONE, TUTELA E SFRUTTAMENTO

DEI DIRITTI DI PROPRIET INTELLETTUALE E PER LA INCENTIVAZIONE DELLA INNOVAZIONE COME PREVISTO DAL REGOLAMENTO, IL CdA HA DATO MANDATO ALLA DIREZIONE SCIENTIFICA DI PUBBLICARE UN BANDO PER LINNOVAZIONE Cio sviluppi e applicazioni in settori differenti dallastrofisica, ma derivanti da tecnologie sviluppate nel circuito dellastrofisica

ALTA FORMAZIONE Ultimo PTA: DIDATTICA DIVULGAZIONE E SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO STORICO

Importanti azioni intraprese di recente Importanti azioni intraprese di recente 1. Consolidare il ruolo facilitante dellINAF 2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il

budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera 1. Consolidare il ruolo facilitante dellINAF Il dato astronomico sempre pi complesso (interferometria, SKA-beam-forming, ottiche adattive, etc)

Ma lastrofisica moderna multi-wavelength, anzi oggi addirittura multi-messenger.

Lastronomo quadratico medio ha sempre pi bisogno di un accesso facilitato ai dati. Nuove Articolazioni della Direzione Scientifica: Divisioni Nazionali Abilitanti Coordinano la gestione e laccesso alle grandi infrastrutture internazionali e la gestione delle risorse tematiche presenti

presso le Strutture di Ricerca dellINAF I Astronomia Ottica ed Infrarossa Responsabile: Adriano Fontana, Monteporzio II Radioastronomia Responsabile: Federica Govoni, Cagliari III Astrofisica delle Alte Energie

Responsabile: Massimo Cappi, Bologna IV Planetologia e dell'Esplorazione del Sistema Solare Responsabile: Francesca Esposito, Capodimonte + Ufficio Spazio

Responsabile: Roberto Della Ceca SARANNO I RAGGRUPPAMENTI NAZIONALI, ARTICOLATI PER TEMATICHE SCIENTIFICHE, E NON PER PROBLEMATICHE DI ACCESSO, A RELAZIONARE SULLEFFICIACIA FACILITANTE DELLINAF 2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera

2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera Negli anni in cui la Quota Premiale era assegnata su base competitiva, le assegnazioni allINAF erano fino al doppio, in qualche caso il triplo, del 7% del FOE trattenuto dal MIUR per definire il fondo premiale 2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi

iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera Negli anni in cui la Quota Premiale era assegnata su base competitiva, le assegnazioni allINAF erano fino al doppio, in qualche caso il triplo, del 7% del FOE trattenuto dal MIUR per definire il fondo premiale 2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera Negli anni in cui la Quota Premiale era assegnata su base competitiva, le assegnazioni allINAF erano fino

al doppio, in qualche caso il triplo, del 7% del FOE trattenuto dal MIUR per definire il fondo premiale Purtroppo la quota premiale era in buona parte erosa per fronteggiare costi fissi 2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera IL MIUR HA POSTO NOTEVOLE ATTENZIONE AL PROBLEMA E LA COSA E STATA GRADUALMENTE RISOLTA

2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera IL MIUR HA POSTO NOTEVOLE ATTENZIONE AL PROBLEMA E LA COSA E STATA GRADUALMENTE RISOLTA 2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera

IL MIUR HA POSTO NOTEVOLE ATTENZIONE AL PROBLEMA E LA COSA E STATA GRADUALMENTE RISOLTA INOLTRE, CON LESERCIZIO 2019 SONO STATI INSERITE NEL BILANCIO DELLO STATO LE QUOTE SKA E CTA 2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera IL MIUR HA POSTO NOTEVOLE ATTENZIONE AL PROBLEMA E LA COSA E STATA GRADUALMENTE RISOLTA

INOLTRE, CON LESERCIZIO 2019 SONO STATI INSERITE NEL BILANCIO DELLO STATO LE QUOTE SKA E CTA 2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera NEL FRATTEMPO PERO SONO CAMBIATE LE REGOLE, E LA QUOTA PREMIALE NON E PIU ASSEGNATA SU BASE COMPETITIVA

2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera NEL FRATTEMPO PERO SONO CAMBIATE LE REGOLE, E LA QUOTA PREMIALE NON E PIU ASSEGNATA SU BASE COMPETITIVA 2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera NEL FRATTEMPO PERO SONO CAMBIATE LE REGOLE, E LA QUOTA PREMIALE NON E PIU ASSEGNATA SU BASE COMPETITIVA

INOLTRE, IL MIUR HA SANCITO LUTILIZZO DELLLEX QUOTA PREMIALE PER IL COMPLETAMENTO DEL PROCESSO DI STABILIZZAZIONE 2. Consolidare in capitoli separati del FOE o in Legge di Bilancio il budget per le grandi iniziative cos da utilizzare tutta la quota premiale per la ricerca libera NEL FRATTEMPO PERO SONO CAMBIATE LE REGOLE, E LA QUOTA PREMIALE NON E PIU ASSEGNATA SU BASE COMPETITIVA

INOLTRE, IL MIUR HA SANCITO LUTILIZZO DELLLEX QUOTA PREMIALE PER IL COMPLETAMENTO DEL PROCESSO DI STABILIZZAZIONE IN SINTESI, LINAF OGGI:

CONTA 1400 UNITA DI PERSONALE + 500 ASSOCIATI HA UNA CONSOLIDATA PARTECIPAZIONE ALLO SVILUPPO, GESTIONE E UTILIZZO DI GRANDI INFRASTRUTTURE, SUL TERRITORIO E ALLESTERO

HA UNA CONSOLIDATA PARTECIPAZIONE ALLO SVILUPPO, GESTIONE E UTILIZZO DI PRESTIGIOSE MISSIONI SPAZIALI HA POSTO IN ESSERE MECCANISMI FACILITANTI DELLACCESSO ALLE GRANDI INFRASTRUTTURE E AI DATI DELLE MISSIONI SPAZIALI

E AL TOP DELLE CLASSIFICHE INTERNAZIONALI PRODUCE UN SIGNIFICATIVO RITORNO INDUSTRUALE PER IL PAESE

PRODUCE INNOVAZIONE E HA POSTO IN ESSERE MECCANISMI INCENTIVANTI DELLA VALORIZZAZIONE DELLA RICERCA

E PRESENTE SUL TERRITORIO, OPERA IN SINERGIA CON GLI ATENEI, PROMUOVE INIZIATIVE DIDATTICHE E DIVULGATIVE SALVAGUARDIA IL PATRIMONIO STORICO Giornate INAF 2019:

Quale Vision e quale Governance per stanare i ricercatori brillanti e geniali e spianargli la strada verso il Nobel ?

Recently Viewed Presentations

  • Title

    Title

    Credit Suisse Healthcare Conference . November 11 -12, 2014, Phoenix, AZ. Bill Rutherford - CFO and Executive Vice President Vic Campbell - Senior Vice President . Dr. Ravi Chari - Vice President - Clinical Excellence Mark Kimbrough - Vice President...
  • Jacksonville Fire and Rescue Department Rescue Division

    Jacksonville Fire and Rescue Department Rescue Division

    Not the same as heart attack Results in death if not treated immediately Most Sudden cardiac arrests occur in the home 340,000 people die each year from sudden cardiac arrest (SCA) - that is about 900 per day! 90% of...
  • PowerPoint Presentation

    PowerPoint Presentation

    5.1 Rate of Change and Slope. Rate of Change: The relationship between two changing quantities. Slope: the ratio of the . vertical. change (rise) to the
  • PowerPoint Presentation

    PowerPoint Presentation

    But now, more than ever, we want to get the biggest bang for our more limited buck - and help you do this as well. Moving forward we will be focused on: Key . priority areas. to address specific market...
  • PowerPoint Presentation

    PowerPoint Presentation

    Larger cells are associated with higher sea level - suggesting that the large cells may have an advantage in coastal areas where nutrient concentrations are high and patchy and where spores and cells are more likely to be re-entrained in...
  • The Crucible - Ms. Meyer's English Website

    The Crucible - Ms. Meyer's English Website

    History of drama. The Crucible is a drama - it is intended to be acted on a stage and viewed by a live audience.. The word . drama. comes from the Greek verb . dran, which means "to do." The...
  • Michigan Trees - miwaterstewardship.org

    Michigan Trees - miwaterstewardship.org

    Arial Century Gothic Sage trees Michigan Trees Kinds of Trees Parts of a Tree Parts of a Tree cont' Monocots vs. Eudicots Ash Trees Ashes Aspens Aspens Birches Cedars American Elm Balsam Fir Eastern Hemlock Sycamore Black Willow Maples Maples...
  • Unit 2 Atomic Theory

    Unit 2 Atomic Theory

    Unit 2 Atomic Theory * Matter All matter is made of atoms Alone as elements Au, Na, O, He In combination of elements as compounds H2O, NaCl, LiO2 Democritus (460-370 B.C.) proposed & believed that Matter was not infinitely divisible...